WordPress database error: [INSERT,UPDATE command denied to user 'Sql362275'@'62.149.141.221' for table 'jhbd_wfConfig']
INSERT INTO jhbd_wfConfig (name, val, autoload) values ('lastPermissionsTemplateCheck', '1562659303', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE val = '1562659303', autoload = 'yes'

WordPress database error: [INSERT,UPDATE command denied to user 'Sql362275'@'62.149.141.221' for table 'jhbd_wfConfig']
INSERT INTO jhbd_wfConfig (name, val, autoload) values ('previousWflogsFileList', '[\".htaccess\",\"rules.php\",\"ips.php\",\"config.php\",\"attack-data.php\",\"template.php\",\"GeoLite2-Country.mmdb\",\".nfs0000000008f59c780009cb03\",\"config-transient.php\",\"config-livewaf.php\",\"config-synced.php\"]', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE val = '[\".htaccess\",\"rules.php\",\"ips.php\",\"config.php\",\"attack-data.php\",\"template.php\",\"GeoLite2-Country.mmdb\",\".nfs0000000008f59c780009cb03\",\"config-transient.php\",\"config-livewaf.php\",\"config-synced.php\"]', autoload = 'yes'

WordPress database error: [INSERT,UPDATE command denied to user 'Sql362275'@'62.149.141.221' for table 'jhbd_wfConfig']
INSERT INTO jhbd_wfConfig (name, val, autoload) values ('serverDNS', '1562659303;18359;62.149.140.209', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE val = '1562659303;18359;62.149.140.209', autoload = 'yes'

Errore sul database di WordPress: [INSERT,UPDATE command denied to user 'Sql362275'@'62.149.141.221' for table 'jhbd_options']
INSERT INTO `jhbd_options` (`option_name`, `option_value`, `autoload`) VALUES ('_transient_doing_cron', '1562659304.2483789920806884765625', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE `option_name` = VALUES(`option_name`), `option_value` = VALUES(`option_value`), `autoload` = VALUES(`autoload`)

Nazionale | Rete degli Studenti Medi

Errore sul database di WordPress: [INSERT command denied to user 'Sql362275'@'62.149.141.221' for table 'jhbd_wfHits']

Category

Nazionale

renzibuonascuola

La scuola che cambia il paese

By | Nazionale, Notizie, Senza categoria | No Comments

Appello al Parlamento Ci rivolgiamo al Parlamento per chiedere di cambiare il disegno di legge sulla scuola presentato dal Governo. Rappresentiamo studenti, insegnanti, genitori, forze sociali e sindacali, associazioni interessate a una scuola buona. I vari governi che si sono succeduti dal 2011 a oggi, tuttavia, nonostante le proposte di confronto avanzate, non ci hanno mai dedicato uno spazio di ascolto. L’investimento di tre miliardi nella scuola pubblica può essere una positiva inversione di tendenza, se finalizzato a innalzare i livelli di istruzione e di competenza di tutto il Paese e a contrastare le gravi diseguaglianze socio-culturali e territoriali che condizionano gli esiti scolastici. Siamo convinti che senza la partecipazione attiva dei soggetti che rappresentiamo, nessuna riforma possa raggiungere questi obiettivi decisivi per lo sviluppo del Paese. La consultazione sui temi della “Buona Scuola”, come dimostrato dagli stessi dati esposti dal MIUR, non ha purtroppo coinvolto il Paese nell’auspicato dibattito capillare. Pertanto, consideriamo indispensabile aprire un ampio confronto nel…

Read More
G8_Genova_condanna_UE

Importante la sentenza di Strasburgo sulla Diaz

By | Nazionale, Notizie, Senza categoria | No Comments

è tempo di introdurre il reato di Tortura e i Codici Identificativi anche in Italia La Corte europea dei Diritti Umani ha condannato l’Italia per quanto compiuto dalle forze dell’ordine italiane nell’irruzione alla scuola Diaz del 21 Luglio 2001, “qualificandolo come tortura” e per l’assenza di una specifica legislazione in materia, adeguata a colpire il reato di tortura. Dichiara Alberto Irone, Portavoce Nazionale della Rete degli Studenti Medi: “Soddisfazione per una sentenza che pur arrivando in ritardo, rende parzialmente giustizia a quasi 15 anni di polemiche, insabbiamenti e mistificazioni di quanto successo alla scuola Diaz nel Luglio del 2001”. “A distanza di anni” – continua Irone – la corte europea dei diritti umani riconosce che il comportamento delle forze dell’ ordine si configura come tortura, e fu totalmente ingiustificato”. Continua Gianluca Scuccimarra, coordinatore nazionale dell’ Unione degli Universitari: “Questa sentenza torna a far luce su un vero e proprio buco…

Read More

La Gelmini cerca di mettere pezze ai disastri che ha causato?

By | Nazionale | No Comments

rimandare l’inizio delle lezioni non servirà Dopo aver deciso di tagliare 8 miliardi di euro alla scuola pubblica, il governo torna in campo con le sue proposte populiste e inutili, non curandosi minimamente dei veri problemi che attanagliano la scuola pubblica. A fronte della proposta di posticipare l’inizio delle lezioni al primo di ottobre, noi studenti ci chiediamo quando e in che modo verrà recuperato questo mese di scuola, forse facendoci rimanere in classe fino ad agosto? Forse eliminando tutte le vacanze nel corso dell’anno? O forse i 200 giorni di scuola non verranno rispettati proprio? Non è la prima volta che questo governo e questo ministro giocano sulla pelle degli studenti e degli insegnanti per fini puramente economici, infischiandosene dell’importanza che la scuola e l’istruzione ricoprono in un paese democratico. A settembre è già un miracolo che le scuole riescano ad aprire, e se succede è solo ed esclusivamente…

Read More

Trova l’articolo non rispettato

By | Comunicati Stampa, Nazionale | No Comments

domani flash mob della Rete degli studenti in tutta Italia sulla Costituzione In questo periodo assistiamo continuamente ad attacchi fortissimi alla nostra Carta Costituzionale. Non passa giorno in cui il politico di turno non metta in dubbio uno dei tanti valori contenuti nella nostra Costituzione. Crediamo però che davanti alla destrutturazione totale che questo governo sta attuando delle libertà fondamentali che esistono nel nostro paese, sia necessario mobilitarsi ogni giorno, nelle scuole, nelle università, nei luoghi di lavoro. Per questo domani la Rete degli studenti organizza dei volantinaggi e dei flash mob in tutte le città e le scuole d’Italia, sullo slogan “trova l’articolo non rispettato”, distribuendo dei segnalibri con disegnati gli articoli della costituzione, sollecitando la popolazione a riflettere su quante delle liberà e dei diritti sanciti dalla nostra costituzione vengono negati ogni giorno. Lo scopo principale di queste mobilitazioni è sensibilizzare la popolazione sull’importanza della Costituzione, che non…

Read More
Website Security Test