WordPress database error: [INSERT,UPDATE command denied to user 'Sql362275'@'62.149.141.218' for table 'jhbd_wfConfig']
INSERT INTO jhbd_wfConfig (name, val, autoload) values ('lastPermissionsTemplateCheck', '1562564367', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE val = '1562564367', autoload = 'yes'

WordPress database error: [INSERT,UPDATE command denied to user 'Sql362275'@'62.149.141.218' for table 'jhbd_wfConfig']
INSERT INTO jhbd_wfConfig (name, val, autoload) values ('previousWflogsFileList', '[\".htaccess\",\"rules.php\",\"ips.php\",\"config.php\",\"attack-data.php\",\"template.php\",\"GeoLite2-Country.mmdb\",\".nfs0000000008f59c780009cb03\",\"config-transient.php\",\"config-livewaf.php\",\"config-synced.php\"]', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE val = '[\".htaccess\",\"rules.php\",\"ips.php\",\"config.php\",\"attack-data.php\",\"template.php\",\"GeoLite2-Country.mmdb\",\".nfs0000000008f59c780009cb03\",\"config-transient.php\",\"config-livewaf.php\",\"config-synced.php\"]', autoload = 'yes'

WordPress database error: [INSERT,UPDATE command denied to user 'Sql362275'@'62.149.141.218' for table 'jhbd_wfConfig']
INSERT INTO jhbd_wfConfig (name, val, autoload) values ('serverDNS', '1562564367;19682;62.149.140.209', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE val = '1562564367;19682;62.149.140.209', autoload = 'yes'

Errore sul database di WordPress: [INSERT,UPDATE command denied to user 'Sql362275'@'62.149.141.218' for table 'jhbd_options']
INSERT INTO `jhbd_options` (`option_name`, `option_value`, `autoload`) VALUES ('_transient_doing_cron', '1562564367.6141960620880126953125', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE `option_name` = VALUES(`option_name`), `option_value` = VALUES(`option_value`), `autoload` = VALUES(`autoload`)

Comunicati Stampa | Rete degli Studenti Medi

Errore sul database di WordPress: [INSERT command denied to user 'Sql362275'@'62.149.141.218' for table 'jhbd_wfHits']

Category

Comunicati Stampa

RETE STUDENTI: LASCIATI A PIEDI DALLA CABINA DI REGIA SULL’ALTERNANZA

By | Alternanza Scuola Lavoro, Comunicati Stampa, Nazionale | No Comments

Il Ministero dell’Istruzione ha dato il via alla cabina di regia nazionale per l’alternanza scuola-lavoro. Ad oggi risultano però assenti le parti sociali e soprattutto le rappresentanze studentesche. La decisione di creare questo strumento e di tenerlo chiuso a Ministero del Lavoro e MIUR snatura completamente quello che dovrebbe essere una reale cabina di regia nazionale sull’Alternanza Scuola-Lavoro. Fin dall’approvazione della legge 107 come Rete degli Studenti Medi abbiamo rivendicato in tutte le sedi competenti la necessità di uno spazio di confronto nazionale e declinato sui territori con tutti i soggetti coinvolti nell’Alternanza.

Read More

Toscana: istituito un tavolo di confronto tra Regione e Rete degli Studenti Medi

By | Comunicati Stampa, Territoriale | No Comments

Venerdì 3 febbraio 2017 la Rete degli Studenti Medi della Toscana è stata convocata dall’Assessore regionale all’istruzione Grieco. Durante l’incontro l’Assessore e i tecnici regionali si sono confrontati con la nostra rappresentanza regionale soprattutto in merito all’edilizia scolastica. La nostra regione infatti, pur vantando una situazione nel complesso migliore di altre, continua ad annoverare numerosi casi che necessiterebbero di interventi complessi e ristrutturazioni a lungo termine. In occasione del rinnovo che avverrà nel 2018 delle graduatorie per accedere ai finanziamenti della legge 104/13, la Regione si è rivolta alla Rete degli Studenti Medi della Toscana per individuare i casi più a rischio tra le nostre scuole superiori in modo da poterli avvantaggiare nella graduatoria. Dall’incontro è emerso come sul tema dell’edilizia un ruolo importante sia giocato anche dalle amministrazioni provinciali. Queste infatti, avendo la competenza dell’edilizia scolastica, dovrebbero essere in grado di partecipare ai bandi attraverso delle proposte vincenti e…

Read More

Parte la campagna “Vogliamo Diritti! in bilico tra Studio e Lavoro, oltre Precarietà e Sfruttamento”

By | Campagne, Comunicati Stampa, Nazionale | No Comments

Il lavoro torna ad essere un tema centrale nel dibattito pubblico. I dati sull’occupazione rimangono sconfortanti e la nostra generazione non sembra poter immaginare un futuro in Italia. Da qui l’esigenza di dire la nostra con una campagna che dia voce ai bisogni degli studenti, alla nostra voglia di diritti. Da oggi parte nelle scuole e nelle università Vogliamo diritti! In bilico tra studio e lavoro, oltre precarietà e sfruttamento.   Dichiara Elisa Marchetti, coordinatrice dell’Unione degli Universitari: “Gli studenti universitari sono tra le figure che, durante e dopo gli studi, più sopportano il peso delle politiche che hanno precarizzato il lavoro, della liberalizzazione selvaggia dei voucher, di un tessuto imprenditoriale incapace di valorizzare soggetti altamente formati. E’ necessario agire sul mercato del lavoro, a partire da quegli aspetti che più ci riguardano come universitari: tutelare gli studenti lavoratori e i tirocinanti, innovare la didattica, pensare ad una formazione terziaria…

Read More

Dati ISTAT su occupazione di dicembre 2016: immobilismo del mercato del lavoro. Generazione condannata alla disoccupazione senza un piano per il lavoro giovanile

By | Comunicati Stampa, Nazionale | No Comments

I dati ISTAT sull’occupazione per il mese di dicembre 2016 fotografano un sostanziale immobilismo del mercato del lavoro nel nostro Paese. La nostra generazione sembra condannata alla disoccupazione, in assenza totale di un’inversione di tendenza. Dichiara Elisa Marchetti, coordinatrice dell’Unione degli Universitari: “I dati di dicembre confermano purtroppo quanto già visto per il mese precedente. Più di un giovane su dieci, nella fascia di età tra i 15 e i 24 anni, cerca lavoro ma non lo trova. Questo dato risulta particolarmente allarmante tenendo conto che la maggior parte dei giovani studia, e pertanto non è in cerca di lavoro (72%). Parliamo di una generazione che potrebbe ancora studiare ma che spesso non ne ha i mezzi perché il nostro Paese non investe nel diritto allo studio. Parliamo di una generazione di laureati che non trova occupazione perché il mondo del lavoro non è in grado di valorizzarne le competenze.”…

Read More

Rete Studenti: siamo rientrati in scuole gelate | servono risposte strutturali

By | Comunicati Stampa, Edilizia Scolastica | No Comments

L’altro ieri è ricominciata la scuola e in tante città italiane il freddo è entrato nelle aule, creando condizioni climatiche invivibili. Da termosifoni accesi in ritardo, ad un mancato isolamento termico degli edifici, causa alcune volte finestre o vetri rotti, la situazione che si è palesata il 9 gennaio risulta sconcertante. Da Imperia a Treviso, da Bergamo a Palermo, passando per Pavia, Firenze e Roma, una situazione che si é evidenziata con le stesse modalità in tutta la penisola italiana e senza, ancora una risposta dal governo. Giammarco Manfreda, Coordinatore Nazionale della Rete degli Studenti Medi, dichiara:” Questa è ormai diventata una triste tradizione per tutte le studentesse e gli studenti che rientrano a scuola dopo le vacanze Natalizie, ogni anno con l’inizio dell’inverno le nostre strutture scolastiche diventano invivibili a causa del troppo freddo. Su questo la legge parla chiaro, un ambiente scolastico deve mantenere una temperatura minima di…

Read More

Poletti insulta la nostra generazione. Non ce ne vogliamo andare, vogliamo risposte

By | Comunicati Stampa, Nazionale | No Comments

Il Ministro Poletti, in visita a Fano, ha appena dichiarato che è meglio che certi giovani se ne siano andati dall’Italia perchè è “meglio non averli tra i piedi”. Parole inaccettabili per un Ministro che purtroppo è solito denigrare i giovani del nostro Paese. Dichiara Elisa Marchetti, coordinatrice nazionale dell’Unione degli Universitari: “Le parole del Ministro Poletti sono a dir poco inaccettabili. Purtroppo, questo non ci stupisce più: giusto un anno fa aveva lasciato dichiarazioni surreali sul fatto che il problema dell’università italiana fossero gli studenti che impiegano troppo tempo a laurearsi; solo qualche giorno fa, il Ministro aveva auspicato il voto prima del referendum sui quesiti del jobs act, denigrando di conseguenza il milione di cittadini che hanno firmato per quei referendum. Non ci stiamo, esternazioni del genere, che non tengono conto del malessere sociale, non sono più accettabili. Il Ministro finge di non sapere che se ogni anno…

Read More

Valeria Fedeli è il nuovo Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca | Tanti sono i punti da cui ripartire subito per evitare il collasso dell’Istruzione. È necessario instaurare da subito un dialogo tra Ministero e Studenti

By | Comunicati Stampa | No Comments

Ieri sera il nuovo Governo, guidato dal Presidente del Consiglio Gentiloni, ha giurato di fronte al Presidente della Repubblica Mattarella. Il nuovo Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca è Valeria Fedeli, una delle poche modifiche alla squadra del nuovo Governo rispetto a quello precedente.   Elisa Marchetti, coordinatrice dell’Unione degli Universitari, dichiara: “Tra i pochi cambiamenti della squadra di Governo troviamo quello alla guida del ministero dell’istruzione: auspichiamo che questo sia all’insegna di un cambio di direzione reale. Molti sono gli aspetti su cui è necessario intervenire, in discontinuità con l’operato degli ultimi governi. E’ innanzitutto fondamentale riaprire la discussione sulla legge di bilancio, che, se da un lato contiene misure positive come la no tax area e l’aumento del fondo statale per le borse di studio, necessita ancora di importanti revisioni su aspetti fortemente critici, primo tra tutti quello delle superborse. Gli aspetti sistemici su cui chiediamo al nuovo Ministro…

Read More

UDU e RETE STUDENTI_ LEGGE DI BILANCIO 2017 APPROVATA IN SENATO SENZA DISCUSSIONE CON LA FIDUCIA / INACCETTABILE: AL PROSSIMO GOVERNO CHIEDEREMO IMMEDIATAMENTE CORRETTIVI

By | Comunicati Stampa | No Comments

 La Legge di bilancio 2017 è stata approvata al Senato, dopo che il Governo ha posto la fiducia sul testo uscito dalla Camera. Elisa Marchetti, coordinatrice nazionale dell’UDU, dichiara: “La discussione sulla Legge di bilancio 2017 è purtroppo macchiata dall’assenza di una discussione al Senato. Alcuni aspetti toccati dalla finanziaria rappresentano a nostro avviso dei punti di partenza positivi, ma anche quelli potevano essere migliorati, e tutte le correzioni da noi richieste, in particolare la nostra richiesta di eliminare le superborse di studio e la conseguente conversione del finanziamento per il fondo ordinario per le borse di studio, e di provvedimenti sul sistema universitario, dalla competizione dei superdipartimenti alla necessità di chiarire come impatterà il Piano nazionale Industria 4.0 sull’Università, sono stati ignorati da una parte del parlamento, fatto davvero grave”. Giammarco Manfreda, coordinatore nazionale della Rete degli Studenti Medi, dichiara: “ Rimaniamo sbalorditi dalla facilità e la noncuranza con…

Read More

Caro Ministro Poletti, il nostro problema non è sollevare 7 o 70 chili ma avere un percorso formativo di qualità!

By | Alternanza Scuola Lavoro, Comunicati Stampa | No Comments

Caro Ministro Poletti, il nostro problema non è sollevare pesi, ma sopportare il peso di un’alternanza scuola lavoro non formativa e molto spesso non in linea con i nostri percorsi didattici. Vogliamo diritti e tutele in Alternanza! “In merito alle dichiarazioni del Ministro Poletti” afferma Giammarco Manfreda Coordinatore Nazionale della Rete degli Studenti Medi “crediamo sia fortemente sbagliato riportare la discussione all’estate del 2014, quando il Ministro affermava in merito ai percorsi di Alternanza Scuola-Lavoro che spostare cassette di frutta fa bene, perché non è utile ad un dibattito che crediamo vada approfondito, il rapporto che il mondo dei Saperi e il mondo del lavoro vanno a costruire assieme è fondamentale per dare risposte ad un progressivo isolamento che le nostre scuole hanno vissuto.” Continua Manfreda “Il fatto stesso che si mescoli quello che può (se condotto con le opportune attenzioni) essere un percorso formativo e quello che invece è…

Read More
Website Security Test