WordPress database error: [INSERT,UPDATE command denied to user 'Sql362275'@'62.149.141.220' for table 'jhbd_wfConfig']
INSERT INTO jhbd_wfConfig (name, val, autoload) values ('lastPermissionsTemplateCheck', '1563213713', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE val = '1563213713', autoload = 'yes'

WordPress database error: [INSERT,UPDATE command denied to user 'Sql362275'@'62.149.141.220' for table 'jhbd_wfConfig']
INSERT INTO jhbd_wfConfig (name, val, autoload) values ('previousWflogsFileList', '[\".htaccess\",\"rules.php\",\"ips.php\",\"config.php\",\"attack-data.php\",\"template.php\",\"GeoLite2-Country.mmdb\",\".nfs0000000008f59c780009cb03\",\"config-transient.php\",\"config-livewaf.php\",\".nfs0000000008f59c740009a541\",\"config-synced.php\",\".nfs000000000878707d0009e07f\",\".nfs00000000087870800009ecd7\"]', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE val = '[\".htaccess\",\"rules.php\",\"ips.php\",\"config.php\",\"attack-data.php\",\"template.php\",\"GeoLite2-Country.mmdb\",\".nfs0000000008f59c780009cb03\",\"config-transient.php\",\"config-livewaf.php\",\".nfs0000000008f59c740009a541\",\"config-synced.php\",\".nfs000000000878707d0009e07f\",\".nfs00000000087870800009ecd7\"]', autoload = 'yes'

WordPress database error: [INSERT,UPDATE command denied to user 'Sql362275'@'62.149.141.220' for table 'jhbd_wfConfig']
INSERT INTO jhbd_wfConfig (name, val, autoload) values ('serverDNS', '1563213713;20290;62.149.140.209', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE val = '1563213713;20290;62.149.140.209', autoload = 'yes'

Errore sul database di WordPress: [INSERT,UPDATE command denied to user 'Sql362275'@'62.149.141.220' for table 'jhbd_options']
INSERT INTO `jhbd_options` (`option_name`, `option_value`, `autoload`) VALUES ('_transient_doing_cron', '1563213713.9693360328674316406250', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE `option_name` = VALUES(`option_name`), `option_value` = VALUES(`option_value`), `autoload` = VALUES(`autoload`)

Campagne | Rete degli Studenti Medi

Errore sul database di WordPress: [INSERT command denied to user 'Sql362275'@'62.149.141.220' for table 'jhbd_wfHits']

Category

Campagne

25aprile2015

25 Aprile 2015, la Memoria il Futuro di tutti

By | Antifascismo e Memoria | No Comments

Quest’anno corre il 70° della Liberazione dell’Italia dal Nazifascismo Domani 25 Aprile come Rete degli Studenti Medi e Unione degli Universitari, insieme ad ANPI e SPI, saremo nelle piazze italiane, nelle nostre scuole ed università con centinaia di iniziative per il 70^ anniversario della Liberazione non solo per ricordare e festeggiare ma per dire che la memoria è il futuro di tutti, per dire che la resistenza è un valore imprescindibile che non ha tempo o generazione. Domani, 25 Aprile saremo nelle piazze, nelle scuole e nelle università con centinaia di iniziative per festeggiare la liberazione dal fascismo del nostro Paese. Siamo convinti che il 25 Aprile non debba essere solo una data sul calendario da celebrare. I valori della resistenza, infatti, non hanno tempo e dovremmo farne tesoro ogni giorno dell’anno perché la memoria è il futuro di tutti e solo così una società più equa, inclusiva, solidale potrà essere…

Read More
unione-europea-missione-navale-militare-libia-immigrazione-orig-1_main

Aderiamo al presidio Fermiamo le Stragi nel Mediterraneo

By | Interculturalità | No Comments

In presidio sotto Montecitorio per dire basta alle stragi nel Mediterraneo La dimensione delle stragi che stanno avvenendo a largo delle nostre coste, nel Mar Mediterraneo, non è più sostenibile. Questa settimana di stragi evidenzia come l’attuale operazione di controllo dei confini è un evidente fallimento, derivante dalla scelta politica di preferire il controllo dei mari piuttosto che il soccorso umanitario. Ma non è più accettabile, non si possono più rimandare fondamentali scelte politiche: le istituzioni europee devono impegnarsi perché vengano aperti canali umanitari, per permettere a chi scappa dalle guerre di non rischiare la vita nel viaggio verso una nuova opportunità. È necessario che il Governo italiano riattivi l’operazione di soccorso Mare Nostrum, in attesa che l’Unione Europea si faccia carico di questa responsabilità. Inoltre è necessario che l’UE e gli Stati Membri tutti facciano un importante passo, non solo politico, ma anche di sostegno economico per  l’accoglienza dei…

Read More
700morti

Morte 700 Persone al largo della Sicilia

By | Interculturalità, Nazionale | No Comments

Basta stragi nei nostri mari, prima le Persone dei confini Questa notte, a 70 miglia dalle coste libiche, si è capovolto ed è affondato un peschereccio su cui erano stipati circa 700 migranti. Sono state tratte in salvo solo 28 persone. Se questi numeri verranno confermati, si tratterebbe della più grande strage della storia dell’immigrazione. E’ arrivato il momento che l’Unione europea si prenda le sue responsabilità, che affronti con serietà e determinazione la questione dei flussi migratori. I migranti che erano su quel peschereccio scappavano da guerra, carestia, fame e vedevano nell’Europa una nuova casa in cui avere finalmente una vita dignitosa. E questo accade continuamente. A seguito della strage del 3 ottobre 2013 era partita l’operazione Mare Nostrum, che con tutti i suoi limiti ha provveduto a salvare molte vite. Il Governo Italiano ha, però, deciso di concluderla perché eccessivamente dispendiosa, nonostante fosse consapevole del fatto che l’operazione…

Read More
crolloscuolaostuni

Ostuni: ennesimo crollo in una Scuola Elementare

By | Edilizia Scolastica, Territoriale | No Comments

Il Governo si occupi dell’emergenza dell’Edilizia Scolastica! Apprendiamo a mezzo stampa che oggi è crollato il soffitto di una classe in una scuola elementare di Ostuni, ferendo alcuni bambini. Gli edifici scolastici continuano a versare in condizioni gravissime, e non c’è traccia di alcun intervento serio da parte del governo per risolvere questa situazione. Qualche giorno fa, nella pubblicazione del Def, siamo venuti a conoscenza inoltre del taglio di 489 milioni al finanziamento per l’edilizia scolastica. Si sta aspettando che succeda qualcosa grave per ristrutturare le scuole italiane? Dichiara Alberto Irone, portavoce nazionale Rete Studenti Medi: “Dopo le iniziali promesse-spot del governo più di un anno fa in materia di istruzione pubblica, vediamo come la situazione, ad oggi, non sia ancora assolutamente migliorata. Abbiamo già denunciato come gli iniziali investimenti nell’edilizia scolastica non siano sufficienti a far rientrare questa situazione di emergenza presente in tutta la penisola. Purtroppo quello di…

Read More
Strage migranti Lampedusa

Ennesima strage di migranti al largo di Lampedusa

By | Internazionali | No Comments

Non bisogna proteggere i confini, ma salvare vite umane Qualche giorno fa è avvenuta l’ennesima strage di migranti a pochi kilometri dalle coste di Lampedusa. Un barcone che trasportava 105 migranti è stato trovato in difficoltà in mezzo al mare mosso e quando i militari hanno cercato di portare in salvo i passeggeri hanno trovato alcuni morti per freddo ed altri non ce l’hanno fatta per il grave stato d’ipotermia. Come studenti non possiamo rimanere impassibili di fronte a queste terribili vicende. In qualità di studenti e non accettiamo ed anzi condanniamo i responsabili della morte dei ventinove profughi per assideramento a 110 miglia dalle coste di Lampedusa la scorsa notte. Non possiamo rimanere indifferenti a questa ennesima tragedia soprattutto noi siciliani. Il nostro mare è da la culla della civiltà, della multiculturalità, ancora oggi è l’unica via di salvezza per moltissime persone che non possono sopportare la fame, la…

Read More
Website Security Test