Verona: annullata iniziativa su migranti e identità di genere

Verona annullata iniziativa migranti università

Succede a Verona, un’iniziativa “Richiedenti asilo: orientamento sessuale e identità di genere” organizzata dal Dipartimento si Scienze Umane e dal Dipartimento di Scienze Politiche è stata annullata a seguito di dichiarazioni e intimidazioni da parte di gruppi di estrema destra.

L’iniziativa doveva svolgersi il 25 Maggio in collaborazione con diverse realtà per la tutela dei diritti LGBT a Verona. I gruppi di estrema destra grazie a dichiarazioni come “L’incontro gay-profughi in Università è un affronto alla città di Verona e va vietato; o ci pensa qualcuno o lo impediremo noi!” e ad altri atti intimidatori sono riusciti nel vergognoso tentativo di minare un’iniziative dall’evidente ricco contenuto culturale.

Riteniamo inaccettabile che in luogo di istruzione e cultura quale l’università, gruppi omofobi di chiara ispirazione fascista riescano ad infiltrarsi e a condizionare l’offerta culturale.

Siamo vicini e solidali nella lotta per i diritti che stanno affrontando le associazioni colpite da queste intimidazioni e non possiamo non schierarci dalla parte di chi combatte le discriminazioni di ogni tipo.