WordPress database error: [INSERT,UPDATE command denied to user 'Sql362275'@'62.149.141.217' for table 'jhbd_wfConfig']
INSERT INTO jhbd_wfConfig (name, val, autoload) values ('lastPermissionsTemplateCheck', '1562835554', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE val = '1562835554', autoload = 'yes'

WordPress database error: [INSERT,UPDATE command denied to user 'Sql362275'@'62.149.141.217' for table 'jhbd_wfConfig']
INSERT INTO jhbd_wfConfig (name, val, autoload) values ('previousWflogsFileList', '[\".htaccess\",\"rules.php\",\"ips.php\",\"config.php\",\"attack-data.php\",\"template.php\",\"GeoLite2-Country.mmdb\",\".nfs0000000008f59c780009cb03\",\"config-transient.php\",\"config-livewaf.php\",\"config-synced.php\"]', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE val = '[\".htaccess\",\"rules.php\",\"ips.php\",\"config.php\",\"attack-data.php\",\"template.php\",\"GeoLite2-Country.mmdb\",\".nfs0000000008f59c780009cb03\",\"config-transient.php\",\"config-livewaf.php\",\"config-synced.php\"]', autoload = 'yes'

WordPress database error: [INSERT,UPDATE command denied to user 'Sql362275'@'62.149.141.217' for table 'jhbd_wfConfig']
INSERT INTO jhbd_wfConfig (name, val, autoload) values ('serverDNS', '1562835554;18842;62.149.140.209', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE val = '1562835554;18842;62.149.140.209', autoload = 'yes'

Errore sul database di WordPress: [INSERT,UPDATE command denied to user 'Sql362275'@'62.149.141.217' for table 'jhbd_options']
INSERT INTO `jhbd_options` (`option_name`, `option_value`, `autoload`) VALUES ('_transient_doing_cron', '1562835555.3652679920196533203125', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE `option_name` = VALUES(`option_name`), `option_value` = VALUES(`option_value`), `autoload` = VALUES(`autoload`)

Lo School Bonus fa acqua da tutte le parti, solo 27 le donazioni effettuate | Rete degli Studenti Medi

Errore sul database di WordPress: [INSERT command denied to user 'Sql362275'@'62.149.141.217' for table 'jhbd_wfHits']

Lo School Bonus fa acqua da tutte le parti, solo 27 le donazioni effettuate

E’ di pochi giorni fa la notizia che il nuovo strumento legislativo di finanziamento privato alle scuole (School Bonus) introdotto dalla legge 107/2015, lo “ School Bonus”, pare essersi rivelato fino a questo momento un grande buco nell’acqua. Solo 27 donazioni effettive fino ad ora di cui solo 4 le imprese, mentre la percentuale restante è formata da privati cittadini con donazioni dai 100 ai 500 euro.

Giammarco Manfreda, Coordinatore Nazionale della Rete degli Studenti Medi, dichiara:” Sin dal primo momento in cui si era palesata la possibilità che questo provvedimento venisse approvato ci siamo espressi in maniera fortemente negativa, rivendicando il ruolo centrale dello Stato e delle Istituzioni nel processo di investimento rivolto alla scuola pubblica. Siamo convinti che il problema reale dietro al flop di questo provvedimento non sia solo quello della complessità burocratica ma la dimostrazione tangibile di come, purtroppo, alcuni soggetti come appunto le imprese investono solo in qualcosa da cui possono ricevere un tornaconto d’interesse, occupazionale o economico che sia.”

“Il fatto che l’erogazione liberale sia poi prevista con una finalizzazione specifica per le problematiche relative all’edilizia scolastica è ancor più grave”- Continua Manfreda-“ perché siamo convinti che la sicurezza e il benessere delle studentesse e degli studenti non possa dipendere dal buon cuore di qualche privato ma che debbano essere obiettivi imprescindibili delle Istituzioni nazionali. Piuttosto che delegare ai soggetti privati la sicurezza delle nostre scuole crediamo che si debba provvedere a risolvere i cavilli tecnico-burocratici legati alle provincie che molto spesso rendono quasi impossibile l’accesso ai fondi necessari per la ristrutturazione e gli interventi di edilizia scolastica.”