Category

Senza categoria

studenti call center

Roma: al Newton Alternanza o Call Center?

By | Alternanza Scuola Lavoro, Senza categoria, Territoriale | No Comments

Continuiamo a ricevere in questi giorni segnalazioni di casi di vera e propria cattiva alternanza. Uno dei casi più eclatanti è forse quello segnalatoci da diversi ragazzi del Liceo I. Newton di Roma. Dove da due settimane 40 ragazzi sono impegnati a lavorare di fatto per un Call Center. L’obiettivo dell’ente – si legge nella convenzione – sarà quello di far acquisire agli studenti le strategie comunicative da adottare nel procacciamento di nuovi utenti tramite contatto telefonico, assistere in maniera attiva e creativa gli utenti, interagire con essi al fine di aumentare la fidelizzazione.

Read More

Approvate deleghe 107: storia di una scuola che buona non è.

By | Comunicati Stampa, Nazionale, Senza categoria | No Comments

 Oggi il Consiglio dei Ministri ha votato le 8 deleghe della Legge 107/15 presentate dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca lo scorso 14 Gennaio. Rispetto ai testi partenza sono state effettuate poche modifiche e quelle poche sono timide o assolutamente non risolutive. Stamattina eravamo di fronte il MIUR per esprimere tutta l’assurdità di queste deleghe e la nostra assoluta contrarietà. Siamo sconcertati dal comportamento perpetrato anche sta volta da parte delle istituzioni, le studentesse e gli studenti sono stati completamente inascoltati. Le nostre istanze sui test Invalsi non sono state minimamente prese in considerazione e il risultato del test verrà affiancato a quello della maturità. Il Ministero non ha avuto un reale interesse nel costruire il completamento di una riforma lacunosa e fortemente discussa insieme alle rappresentanze studentesche e alla totalità dei soggetti che compongono il mondo della scuola. Proprio come nel processo di approvazione della Buona Scuola i…

Read More

Deleghe Buona scuola: in CdM solo il decreto sulla Cultura Umanistica, le altre 7 dove sono finite?

By | Comunicati Stampa, Nazionale, Senza categoria | No Comments

La ministra Valeria Fedeli ha dichiarato ieri di voler portare al Consiglio dei Ministri del 7 Aprile la delega riguardante la cultura umanistica, una delle 8 deleghe della “Buona Scuola” redatte in fretta e furia dal Ministero. Giammarco Manfreda, Coordinatore della Rete degli Studenti Medi dichiara:” È inaccettabile la leggerezza con la quale la stessa ministra pare aver dimenticato la discussione complessiva sugli 8 decreti legislativi che dovrebbero completare il disegno di riforma della legge 107. Le deleghe dovevano essere approvate dal CdM il 17 Marzo scorso ma come se nulla fosse i testi dei decreti non sono stati adottati.” “Reduci dall’esperienza di confronto assolutamente negativa sulla Buona Scuola”- Continua Manfreda-” avevamo sin da subito chiesto che la stesura delle deleghe fosse il frutto di una condivisione larga con chi come noi vive la scuola tutti i giorni ma ciò non è stato possibile. Il dialogo successivo è stato scarso,…

Read More

Marche: gli Studenti incontrano il Dirigente della PF Trasporto Pubblico e Logistica 

By | Notizie, Senza categoria, Servizi e Vertenze, Territoriale | No Comments

Il 7 marzo, come Rete degli Studenti Medi Marche abbiamo incontrato la dirigente della PF Trasporto pubblico locale e logistica ed i funzionari regionali, per discutere insieme della reale fattibilità delle nostre proposte in merito al trasporto pubblico locale. Come Rete degli Studenti Medi Marche abbiamo proposto la creazione di un sistema tariffario che superi lo sbarramento a 13.000 euro per le agevolazioni ma che si basi sulla fasciazione continua, che sia proporzionale al reddito e che garantisca così il diritto allo studio a tutti gli studenti. Inoltre chiediamo che la qualità del servizio venga migliorata, ripensando all’intera gestione regionale in modo da ridurre gli sprechi di fondi e rendere il servizio più omogeneo in tutto il territorio regionale. Ci auspichiamo che con la nuova gara d’appalto europea, da pubblicare presumibilmente il prossimo mese di agosto 2017, il servizio arrivi ad essere poi più omogeneo in tutto il territorio regionale. Certamente tutte le nostre proposte saranno più sostenibili economicamente…

Read More

FLOP BONUS NEO-DICIOTTENNI: SI RIMETTA IN DISCUSSIONE LA MANOVRA E SI RIPARTA DAI BISOGNI REALI DEI GIOVANI

By | Senza categoria | No Comments

 Sin dalla sua prima presentazione abbiamo visto il “Bonus Cultura come una misura estremamente inefficace e sbagliata nelle modalità di utilizzo, che non va a garantire un reale accesso per i giovani alla cultura. La dimostrazione di quanto questa misura non fosse veramente risolutiva nel garantire un accesso reale alla cultura è stato anche dimostrato dal fatto che non tutte le studentesse e gli studenti che sarebbero nelle facoltà di usufruirne lo utilizzano davvero. Anzi, un articolo di oggi su “La Stampa” ci fornisce dati estremamente chiarificanti. Dell’ammontare complessivo della manovra finanziaria (290 milioni) fino al 17 Gennaio, data a quindici giorni dal precedente termine di scadenza per le iscrizioni adesso prolungato al 17 Giugno, era stato speso solo il 6,3%, cifre a dir poco basse rispetto alle stime del Governo Renzi che annunciava questo come uno dei provvedimenti più importanti sulla cultura. A dimostrarci che l’equazione più soldi =…

Read More
polettimerda

RETE STUDENTI E UDU:_PER POLETTI LA COLPA E’ DEGLI STUDENTI/ GRAVI LE DICHIARAZIONI DEL MINISTRO SU ISTRUZIONE E LAVORO

By | Senza categoria | No Comments

PER POLETTI LA COLPA E’ DEGLI STUDENTI/ GRAVI LE DICHIARAZIONI DEL MINISTRO SU ISTRUZIONE E LAVORO Ieri il Ministro del Lavoro Giuliano Poletti è intervenuto alla convention di apertura a Veronafiere di «Job&Orienta». Al centro del suo intervento, un lungo passaggio sul rapporto tra istruzione e lavoro in cui afferma che il vero problema del nostro sistema è il tempo impiegato a terminare gli studi.

Read More
CUHH3CRWoAIE7zU-300x216

RETE DEGLI STUDENTI E UDU: ADERIAMO ALLA MANIFESTAZIONE #NOTINMYNAME PROMOSSA DALLE COMUNITÀ MUSULMANE ITALIANE

By | Senza categoria | No Comments

ADERIAMO ALLA MANIFESTAZIONE #NOTINMYNAME PROMOSSA DALLE COMUNITÀ MUSULMANE ITALIANE Diciamo no alla violenza e all’equazione ISIS=Islam: #NotinMyName. Sabato 21 novembre anche UDU e Rete Studenti con la comunità musulmana per una società multiculturale, basata sull’uguaglianza, sulla vera integrazione, sulla piena libertà di movimento.

Read More
meridione1_1

RETE STUDENTI E UDU: SUD ANCORA FANALINO DI CODA IN ITALIA E IN EUROPA/NECESSARIO RIPARTIRE DA SCUOLA, UNIVERSITA’ E DIRITTI DI UN’INTERA GENERAZIONE PER TORNARE A FAR CRESCERE IL MERIDIONE

By | Senza categoria | No Comments

SUD ANCORA FANALINO DI CODA IN ITALIA E IN EUROPA/NECESSARIO RIPARTIRE DA SCUOLA, UNIVERSITA’ E DIRITTI DI UN’INTERA GENERAZIONE PER TORNARE A FAR CRESCERE IL MERIDIONE L’Italia ha avuto da sempre dei profondi squilibri per quanto riguarda lo sviluppo economico e non solo tra il Nord e il Sud. Squilibri che, però, hanno assunto caratteri drammatici con il perdurare della crisi economica più lunga dal secondo dopoguerra. Il Rapporto SVIMEZ 2015, presentato il 27 ottobre, fotografa assai puntualmente quella che è la situazione economica e sociale sia del contesto italiano che europeo e mondiale: ciò che emerge con estrema chiarezza è il profondo ritardo del meridione, in uno scenario in cui l’Italia rappresenta, assieme agli altri paesi del Mediterraneo, il “mezzogiorno d’Europa”.

Read More
noussommesunis

RETE STUDENTI E UDU: STUDENTI IN PRESIDIO A ROMA PER COMMEMORARE LE VITTIME DI PARIGI/ UNIVERSITÀ E SCUOLA SIMBOLI DELLA SOCIETÀ MULTICULTURALE CDONTRO ODIO E RAZZISMO

By | Senza categoria | No Comments

STUDENTI IN PRESIDIO A ROMA PER COMMEMORARE LE VITTIME DI PARIGI/ UNIVERSITÀ E SCUOLA SIMBOLI DELLA SOCIETÀ MULTICULTURALE CDONTRO ODIO E RAZZISMO  Nel pomerigigio di ieri, le numerose associazioni studentesche che hanno dato vita all’appello “#porteouverte alla partecipazione. #nousommesunis!” hanno organizzato a Piazza Farnese, davanti l’ambasciata francese, un momento di commemorazione degli atti terroristici che hanno sconvolto Parigi solo qualche giorno fa.

Read More
obessu

RETE STUDENTI E UDU: INIZIATIVE IN TUTTA ITALIA PER LA GIORNATA INTERNAZIONALE DELLO STUDENTE / ANCORA SCOSSI PER I FATTI DI PARIGI RIBADIAMO CHE L’ISTRUZIONE E’ UN MEZZO FONDAMENTALE DI L’INTEGRAZIONE

By | Senza categoria | No Comments

INIZIATIVE IN TUTTA ITALIA PER LA GIORNATA INTERNAZIONALE DELLO STUDENTE / ANCORA SCOSSI PER I FATTI DI PARIGI RIBADIAMO CHE L’ISTRUZIONE E’ UN MEZZO FONDAMENTALE DI L’INTEGRAZIONE A pochi giorni di distanza dai terribili attacchi terroristici che hanno colpito Parigi, gli studenti italiani ed europei si mobilitano per la giornata internazionale per il diritto allo studio, il 17 novembre. L’OBESSU e l’ESU, i sindacati europei degli studenti medi ed universitari, ad ottobre avevano lanciato un appello internazionale per ribadire l’importanza della libertà di movimento e di istruzione a livello europeo, come unico strumento per ottenere una vera società di integrazione e diritti.

Read More