Category

Notizie

“Licei Brevi”, tagliare gli anni di scuola non significa riformare i cicli!

By | Diritto allo Studio, Nazionale | No Comments

Al via la sperimentazione dei “Licei Brevi” nel corso dell’anno scolastico 2018/2019. Questo percorso coinvolgerà un centinaio di istituti e consisterà nella riduzione del percorso di studi di un anno. Questa manovra segue quella che sembra essere stata l’illusione degli ultimi dieci anni: che la scuola sia riformabile a porzioni, a blocchi, che un ambito piuttosto che un altro possano essere modificati senza una revisione sostanziale e complessiva del sistema. Da anni come Rete degli Studenti Medi sottolineiamo la necessità di una seria riforma dei cicli che tenga in considerazione le capacità dello studente di comprendere e scegliere il percorso di studi più adatto a lui. Questo decreto purtroppo va nella direzione sbagliata: essa non consiste infatti in un tentativo di adeguare la scuola allo studente volto ad accrescere la possibilità e gli strumenti per scegliere in maniera ottimale il proprio percorso di studi. Sembra piuttosto un tentativo di risparmio…

Read More

RETE STUDENTI: CONCLUSO IL REVOLUTION CAMP, IL 13 OTTOBRE MOBILITAZIONE PER UNA SCUOLA CONTRO LE DISUGUAGLIANZE

By | Comunicati Stampa, Nazionale, Notizie | No Comments

Oggi si conclude il Revolution Camp 2017, il villaggio studentesco più grande del Paese, svoltosi a Montalto Marina nella sua settima edizione. Durante queste due settimana migliaia di studenti da tutta Italia si sono confrontati sull’attualità, la condizione studentesca e giovanile e su come ridare spazio ad una generazione che per la prima volta si vedrà più povera dei propri genitori. In chiusura del campeggio, si è svolto il Coordinamento Nazionale della Rete degli Studenti Medi, dove studenti da tutto il paese hanno ribadito la necessità di rimettere al centro della nostra azione politica l’istruzione e la formazione, che devono tornare ad essere luoghi di ascensione sociale e dare gli strumenti di rilancio per una società differente, che punti a ridurre povertà e diseguaglianze. “Per queste ragioni – dichiara Giammarco Manfreda, coordinatore nazionale della Rete degli Studenti Medi – ci mobiliteremo dal primo giorno di scuola per chiedere la realizzazione…

Read More
mercatino libro usato

Contro il caro libri tornano i mercatini organizzati dagli studenti

By | Nazionale, Servizi e Vertenze | No Comments

La scuola è finita da diversi giorni, molti studenti sono ancora alle prese con gli esami di maturità, ma la Rete degli Studenti Medi non rimane con le mani in mano. In molti, infatti, già nei mesi di luglio, non appena le scuole pubblicano le liste dei testi adottati per l’anno scolastico che inizierà a settembre, iniziano già a organizzarsi, alla ricerca del prezzo migliore del singolo manuale. Questo succede perché il costo dei libri di testo per la scuola secondaria, di primo e secondo grado, è esorbitante: alle superiori la spesa media annua sfiora in molti casi i 500 euro. Proprio per questo molte famiglie si trovano costrette ad andare alla ricerca del prezzo più vantaggioso per consentire ai propri figli di poter completare il percorso di studi. Sosteniamo da tempo la necessità di un chiaro cambio di rotta: incentivare il comodato d’uso in maniera concreta, ovvero tramite lo…

Read More

Bonus Cultura non raggiunge obiettivi | quei soldi utili in Diritto allo Studio

By | Nazionale | No Comments

Il 30 giugno, dopo che il decreto Milleproroghe ha rimandato la data di 6 mesi, è scaduta la possibilità da parte dei giovani del ’98 di potersi iscrivere alla piattaforma 18app ed ottenere l’identità digitale, indispensabile all’utilizzo del bonus cultura dei 500 €. “I dati parlano chiaro – afferma Giammarco Manfreda, coordinatore nazionale della Rete degli Studenti Medi – il progetto continua a presentarsi fallito anche negli obiettivi. Pur con 6 mesi di proroga, il numero degli iscritti alla piattaforma risulta pari al 61% degli aventi diritto. Inoltre, secondo i dati ufficiali, la spesa totale attuale risulta essere di 67 milioni di euro circa, rispetto ai 292 milioni messi nella Legge di Bilancio 2015.” ” Abbiamo da sempre criticato l’impianto della manovra, pur condividendo la necessità di rendere la cultura in Italia un patrimonio di tutti e non di pochi, di pensarla come una modalità di formazione e di crescita…

Read More
alternanza giusta - sos alternanza estate - fai attenzione all'alternanza in vacanza

Fai attenzione all’Alternanza in Vacanza | Sportello Alternanza Estiva

By | Alternanza Scuola Lavoro, Nazionale | No Comments

La scuola è finita, ma i percorsi di alternanza scuola lavoro proseguono anche durante l’estate, periodo in cui senz’altro il rischio di ritrovarsi in percorsi poco formativi o di vero e proprio lavoro è alto. Per questo come Rete degli Studenti Medi oltre ad aver realizzato un monitoraggio sulla percezione studentesca dell’alternanza nel paese che presenteremo l’autunno prossimo, abbiamo deciso di tenere aperto il nostro servizio di Sos Alternanza anche quest’estate, in modo da fornire un supporto agli studenti anche in quel periodo dove i riferimenti scolastici troppo spesso vengono meno. Sono già numerose le richieste arrivateci sia alla mail info@alternanzagiusta.it che al nostro numero verde. La legge 107 oltre a introdurre le 200 e le 400 ore di alternanza scuola-lavoro per Licei, Tecnici e Professionali non pone limitazioni allo sviluppo dei percorsi anche nei mesi estivi e le sospensioni didattiche, sappiamo bene, perché abbiamo ricevuto già numerose segnalazioni, che…

Read More
incendio doloso terreni cooperativa lavoro e non solo - inizio dei campi antimafia

Corleone: incendio sui terreni della cooperativa Lavoro e Non Solo così iniziano i campi della legalità 2017 a Palermo

By | Antimafia, Nazionale | No Comments

Come Rete degli Studenti Medi e Unione degli Universitari siamo in queste ore più che mai a fianco della cooperativa “Lavoro e non Solo” che da anni coltiva terreni confiscati alle mafie a Corleone. L’altro ieri, 30 giugno, intorno alle 15:00, un incendio partito vicino a uno dei terreni confiscati gestito dalla cooperativa in contrada Torre dei Fiori ha distrutto circa 12 ettari di terreno coltivato a lenticchie biologiche gestito dalla cooperativa e quasi pronta per la trebbiatura. Così circa 100 quintali di lenticchie biologiche non potranno essere trebbiate, lenticchie che avrebbero prodotto oltre € 23.000,00 di ricavi dal loro conferimento al consorzio Libera Terra Mediterraneo. Proprio venerdì era iniziato il primo Campo di lavoro “Liberarci dalle spine” organizzato dalla cooperativa “Lavoro e non solo” in collaborazione con CGIL, SPI CGIL, FLAI CGIL, Rete degli Studenti Medi e Unione degli Universitari e vede coinvolti 25 ragazzi provenienti da Toscana, Emilia…

Read More

Niscemi: liceo aperto a luglio, rispettate le vacanze degli studenti!

By | Diritto allo Studio, Territoriale | No Comments

Abbiamo appena letto la notizia della riapertura della scuola Leonardo da Vinci di Niscemi nei giorni 17/22 luglio con lo scopo del raggiungimento del monte ore necessario a concludere l`anno scolastico 2016/2017, causa chiusura straordinaria per manutenzione all`impianto di riscaldamento. “Non è questo il modo di risanare situazioni critiche per la scuola. Non si può pensare di costringere gli studenti a frequentare in pieno luglio a causa di mancanze strutturali del sistema scolastico. Abbiamo intenzione di muoverci in tutti i modi possibili per evitare che si determini un abuso e una violazione dei diritti degli studenti. Lo stesso vale per gli insegnanti. Siamo vicini ai lavoratori e agli studenti.” Dichiara Flavio Lombardo, coordinatore regionale della rete degli studenti. La vicenda è emblematica di molti problemi che regnano nel panorama scolastico nazionale: l`edilizia poco sicura e disagiante, la totale assenza di ascolto delle istituzioni verso gli studenti, che per primi dovrebbero…

Read More

Riforma della Rappresentanza: se MIUR costruirà percorso partecipato noi ci siamo

By | Comunicati Stampa, Nazionale, Rappresentanza | No Comments

E’ da poco stato pubblicato un comunicato stampa del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca riguardo l’apertura di una serie di tavoli tematici con l’obiettivo di portare a termine il progetto di riforma della Rappresentanza Studentesca. Giammarco Manfreda, Coordinatore Nazionale della Rete degli Studenti Medi, dichiara:” Possiamo sicuramente considerare questo un passo avanti da parte delle istituzioni. Come Sindacato Studentesco chiediamo da anni che venga aperta una discussione reale sul tema e ci siamo sempre impegnati all’interno del Forum delle Associazioni Studentesche e nelle Consulte per portare le nostre proposte e la nostra visione di ciò che la rappresentanza studentesca dovrebbe essere. Troppo spesso le rivendicazioni portate avanti dai rappresentanti degli studenti, a partire dai singoli consigli d’istituto fino ad arrivare ai luoghi istituzionali e governativi, sono rimaste inascoltate ed è per questo che vogliamo che lo strumento della rappresentanza assuma un valore più importante, un valore centrale nel processo…

Read More

Timeline: dai voucher ai buoni PrestO, cosa è successo?

By | Nazionale, Vogliamo Diritti | No Comments

1 luglio 2016: la Cgil deposita le firme per i tre Referendum A seguito di mesi di raccolta firme e assemblee dei luoghi di lavoro, la Cgil deposita in Cassazione 3,3 milioni di firme, necessarie per presentare tre quesiti referendari riguardanti l’abolizione dei voucher, il ripristino della responsabilità solidale negli appalti e la reintroduzione dell’articolo 18. A gennaio arriva il pronunciamento della Corte Costituzionale, che approva due quesiti su tre, quelli su voucher e appalti. Il ministro Poletti commenta dichiarando che “Le leggi non si cambiano per evitare i referendum perché il referendum è un atto di democrazia”. 14 marzo 2017: il Governo fissa i Referendum per il 28 maggio Dopo mesi di tentennamenti, sotto forte pressione del sindacato, il Governo fissa la data dei referendum, ma già si parla di una modifica parlamentare delle norme oggetto di Referendum volta a evitare la consultazione popolare. 17 marzo: il Governo abolisce…

Read More