Perugia: Rete e UDU presentano la Guida di orientamento al mondo del Lavoro

Parlare di rapporto tra mondo del lavoro e giovani è quanto mai attuale ed urgente, in un Paese in cui i tassi di disoccupazione giovanile e la percentuale di NEET, giovani che non lavorano né studiano, sono tra le più alte dell’Unione Europea. Ne abbiamo parlato in questi mesi con la nostra campagna Vogliamo Diritti, oltre precarietà e sfruttamento nelle scuole, nelle università e nelle piazze.

Insieme a Rete degli Studenti Medi Perugia, SinistraUniversitaria – UdU Perugia – e Cgil Umbria abbiamo deciso di organizzare un momento di discussione non solo della situazione attuale, ma anche delle prospettive future.

A confrontarsi con noi c’erano Giuseppe Massafra, membro della segreteria nazionale della CGIL Nazionale ed il prof. Paolo Polinori, docente all’Università degli Studi di Perugia.

Tanti sono i nostri coetanei che quotidianamente devono districarsi nella giungla degli strumenti che regolano le troppe forme contrattuali e di retribuzione precaria. La transizione tra istruzione e mondo del lavoro è oggi un tema di fondamentale importanza, in continuo cambiamento e sempre più caratterizzato dal rischio di abusi. Infatti, troppo spesso quelle che dovrebbero essere forme di apprendimento basato sul lavoro si trasformano in vero e proprio sfruttamento, dall’alternanza ai tirocini universitari.

Per questo abbiamo colto l’occasione per presentare la nostra Guida al mondo di lavoro: uno strumento per spiegare le differenze tra le varie tipologie di contratto, i diritti nei luoghi di lavoro, per arrivare a tutte quelle esperienze a cavallo tra educazione e lavoro: alternanza scuola lavoro, tirocini, specializzazioni. Nella guida di Perugia un occhio di riguardo va anche a coloro che si vedono costretti a lavorare mentre frequentano i percorsi scolastici e universitari e viceversa ai diritti di chi lavora e vuole proseguire gli studi in un ottica di lifelong learning. L’obbiettivo è accompagnare chiunque sia interessato attraverso la normativa vigente sul lavoro per costruire al meglio le battaglie sindacali nelle scuole e università in futuro!

Qui sotto la versione sfogliabile della nostra Guida:

Scarica QUI la guida, perché l’informazione è primo strumento per costruire una cultura dei diritti: questa guida infatti, a settembre, farà il giro di tutte le scuole e le sedi delle università dell’Umbria!

Commenti